Educazione Alimentare

Progetto di Educazione alimentare

“G.A.L. Murgia Più”

Il giorno 19 Novembre 2014, nell’Aula Magna del nostro Istituto, due rappresentanti del G.A.L. (Gruppo di Azione Locale) Murgia Più, nell’ambito del progetto “In campagna con gusto”, ci hanno illustrato i corretti stili comportamentali da assumere verso il territorio, l’ambiente e il cibo. Attraverso delle slide, ci è stata illustrata la piramide alimentare della “Dieta mediterranea”, che è stata eletta dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”.

Alla base di questa piramide ci sono: l’acqua, indispensabile per l’idratazione del nostro corpo, la frutta e la verdura; mentre al vertice vi sono i dolci e le bevande zuccherate, di cui è necessario limitare il consumo.

Una sana alimentazione è fondamentale per tutelare la nostra salute e pertanto, ci è stato innanzitutto consigliato di fare una “colazione da re”, “un pranzo da principi” e una “cena da poverelli”. Infatti, come una qualsiasi macchina, anche il nostro corpo necessita di molto carburante la mattina, per affrontare il viaggio di una intera giornata lavorativa; mentre la cena deve essere abbastanza leggera, perché, apprestandoci ad andare a letto, il nostro organismo non ha bisogno di molta energia.